i suoi monumenti - gladys gallery

Vai ai contenuti

Menu principale:

Taormina e...
Taormina e i suoi monumenti
Taormina fu fondata nel 358 a.C.da alcuni profughi greci provenienti  dalla vicina città di Naxos, già avviata da Dionigi I di Siracusa e tra  le più antiche colonie greche isolane. Risale a questo periodo la costruzione di quello che è degnamente  considerato il simbolo cittadino: il Teatro Antico. Costruito nel III  secolo a.C.sfruttando la struttura morfologica della collina dove  risiede e contornato da un panorama affascinante, è il monumento simbolo  dalla cittadina e costituisce , con il contraltare del vulcano Etna,  uno degli scorci panoramici più celebri del mondo. Altri monumenti di rilievo risalgono alla dominazione successiva, quella  romana e sono l' Odeon, un piccolo teatro dalla conformazione simile a  quella del Teatro Greco, e le Naumachie, struttura costruita come  consolidamento per una cisterna d'irrigazione dei terreni vicini e  considerata uno dei più importanti reperti romani in tutta l'isola. Taormina è nota anche per diversi bei palazzi, a partire da palazzo  Corvaja, costruito durante la dominazione araba ( X-XI sec ) e  sottoposto poi all'aggiunta di nuovi elementi durante le dominazioni  successive. Diverse sono anche le chiese che rivestono un particolare interesse  architettonico, tra le quali spicca il Duomo, ovvero la Cattedrale  dedicata a San Nicolò, risalente al XIII secolo e dall'aspetto imponente  e severo.
© Copyright by gladysgallery - All right reserved 2006 - 2017  /  P.Iva 0074 6030 832
Designed by gipusitiweb
© Copyright by gladysgallery - All right reserved 2006 - 2017
Designed by gipusitiweb
P.Iva 0074 6030 832
© Copyright by gladysgallery - All right reserved 2006 - 2017
P.Iva 0074 6030 832
Designed by gipusitiweb
© Copyright by gladysgallery - All right reserved 2006 - 2017
P.Iva 0074 6030 832
Designed by gipusitiweb
Torna ai contenuti | Torna al menu